Come trovare un nome utilizzando il Brainstorming

Come trovare un nome utilizzando il Brainstorming

Oggi parliamo di Brainstorming, un’attività importante e necessaria per chi sta cercando il nome per la propria attività.

 

Trovare il nome per la propria azienda è davvero faticoso, a volte servono anche mesi.

Tante volte si inizia con una frase

Il Brainstorming o anche detto “tempesta di cervelli” è una tecnica creativa di gruppo che permette di liberare idee che sembrano disconnesse,
ma che alla fine danno vita ad un’idea davvero geniale.

Ci sono tantissimi modi di fare brainstorming, ma vogliamo condividere il nostro.
Ieri mattina ci siamo trovati in ufficio ancora assonnati, ci siamo preparati 4 tazze di caffè e ci siamo seduti al nostro tavolo riunioni,
con un pc portatile, tanti fogli bianchi, biro e pennarelli.

Parte la sfida: dovevamo trovare il nome per un’agenzia viaggi …
quindi nel primo foglio abbiamo scritto al centro la parola viaggio, e a turno tutto ciò che ci veniva in mente:

vacanza, sogno, mare, barca, montagna, auto, compagnia, amici, fidanzati, palme, valigia, occhiali, strada, cartina, mappa…

e così è cominciato il nostro processo creativo:
un’insieme di idee, parole, aggettivi, verbi, che ci potessero aiutare nella realizzazione di un nome originale.
Il nostro intento era di arrivare all’effetto WOW,
un nome che fosse d’impatto, che si ricordi facilmente, che non sia troppo lungo.

Uno strumento che ci ha molto aiutato nella scelta del nome, per verificare se avesse tutte le caratteristiche richieste,
è questa tabella (potete anche scaricarla ?) che abbiamo realizzato in excel.

Nella prima colonna abbiamo inserito il nome che secondo noi poteva andare bene,
e poi abbiamo cominciato a dare dei voti, proprio come fa Alessandro Borghese in “4 ristoranti”,
un voto che va da 1 a 5 e che ci ha permesso di decretare il nome vincitore.

Dopo circa quattro ore di tentativi, parole, idee che piacevano ma non soddisfacevano,
dopo altri 3 caffè e una tisana, quando stavamo per rinunciare e dire
“ok ragazzi, ci vediamo domani a mente più fresca” è arrivato!

Il nome giusto, quello perfetto che ci ha fatto sorridere, e ci ha fatto esclamare.. è proprio questo!

Quindi, se anche all’inizio vi sembrerà difficile condividere idee che apparentemente non hanno un senso,

se il tempo passa e vi sentite scoraggiati,

non demordete,

il nome giusto arriverà di certo!